contatti

La stampa scrive

Italpress: scuola, Anief: prospettive nere

"Dall'approvazione del decreto legislativo 150 del 2009, gli incentivi possono essere pagati se nello stesso comparto vengono assicurati risparmi di finanza pubblica. Cosi' e' stato nella scuola, dove si e' provveduto a concedere gli scatti automatici di 2010 e 2011 solo grazie al recupero del 30% dei fondi derivanti dai tagli agli organici voluti dall'ex ministro Gelmini. E piu' di recente attraverso la riduzione di un quarto del miglioramento dell'offerta formativa. Le prospettive? Nere. Chi ci governa intende lasciare in vita gli incrementi stipendiali legandoli alle performance individuali. Con i dipendenti trasformati in 'cannibali'".

Lo afferma l'Anief in una nota.

Fonte: Italpress