contatti

Riforma "Buona Scuola"

Ricorso contro la CHIAMATA DIRETTA del DS - docenti di ruolo

RICORSO AVVERSO LA LEGGE 107/2015 E LE RELATIVE "INDICAZIONI OPERATIVE" EMANATE DAL MIUR PER L'INDIVIDUAZIONE DEI DOCENTI TRASFERITI O ASSEGNATI AGLI AMBITI TERRITORIALI, CONTRO LA CHIAMATA DIRETTA DA PARTE DEL DS E LE MODALITA' DI CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE - RICORSO DESTINATO AI DOCENTI DI RUOLO

Requisiti:

Possono partecipare a questo ricorso i docenti immessi in ruolo assegnati agli Ambiti Territoriali e che intendono ricorrere contro la chiamata diretta da parte dei dirigenti scolastici e contestare le “Indicazioni operative per l'individuazione dei docenti trasferiti o assegnati agli ambiti territoriali e il conferimento degli incarichi nelle istituzioni scolastiche" emanate dal MIUR.

Modalità di preadesione:

Per poter preaderire al ricorso è necessario espletare la procedura di iscrizione all'ANIEF 

Sono interessati al ricorso contro la chiamata diretta i seguenti docenti di ruolo coinvolti dalle procedure di assegnazione nell'ambito territoriale. Si tratta delle fasi B1/B2 se soddisfatti dal secondo ambito in poi; B3 - assegnazione ambito definitivo nella provincia di assunzione dei docenti assunti nell'a.s. 2015/16 nelle fasi B e C del piano di assunzioni da Concorso (titolarità solo su ambito); C - docenti neo assunti al 1/9/2015 da GAE nelle fasi B e C del piano di assunzioni; D - I docenti neo assunti al 1/9/2015 da GAE e da CONCORSO nelle fasi 0 e A e i docenti assunti da fase B e C dal concorso del piano di assunzioni. Hanno potuto richiedere trasferimento interprovinciale (in deroga al vincolo triennale), ma se otterranno il movimento richiesto avranno titolarità su ambito territoriale. Infine, tutti gli insegnanti che saranno immessi in ruolo a settembre 2016 da Graduatorie ad esaurimento residue, o da concorso (sia per le assunzioni da GM 2012 che da nuove Graduatorie di merito 2016).

Costi di adesione:

L'adesione al ricorso ha un costo di: 150,00€

Costi e Servizi:

NB:  I ricorsi sono riservati ai soli iscritti ANIEF. Il mancato rinnovo/perfezionamento dell’iscrizione comporta la decadenza della convenzione con il legale e la conseguente cessazione delle tariffe agevolate destinate ai soci ANIEF; in questo caso, il ricorrente potrà continuare l’iter del ricorso, ma il legale assegnato potrà richiedere il pagamento di parcella per la propria prestazione professionale in base alle normali tariffe professionali vigenti.

Nota bene:

ATTENZIONE: prima di procedere con l'invio della preadesione online al ricorso, verificare i propri dati anagrafici inseriti nel Profilo Utente.

Per verificare i tuoi dati puoi cliccare anche qui 

Le pre adesioni sono chiuse.

COSTO DI ADESIONE 150,00 €