La conoscenza della lingua inglese è divenuta obbligatoria per tutti i concorsi pubblici e non sarà consentito scegliere una qualsivoglia lingua straniera di preferenza: l’inglese sarà valutato in dalle commissioni giudicatrici. In alcuni bandi di concorso, potrebbero talvolta essere richieste altre lingue straniere. Ha innescato numerose polemiche il fatto di richiedere i requisiti obbligatori per partecipare al concorso Inps, in particolare l’obbligatorietà, per l’ammissione, di essere in possesso di una Certificazione B2. Questa richiesta perentoria ha generato un notevole malcontento tra coloro che aspiravano – e aspirano – a partecipare al concorso, perché in circa un mese di tempo è molto difficile prepararsi adeguatamente se non si ha già una conoscenza pregressa dell’idioma.

 

Ad introdurre il requisito della conoscenza della lingua inglese è il decreto attuativo della Riforma Madia (Legge 124/15) che introduce appunto, tra i requisiti fondamentali per la selezione, la conoscenza della lingua inglese. Nel Testo Unico del Pubblico Impiego (D.Lgs. 65/2017) viene specificato: “previsione dell’accertamento della conoscenza della lingua inglese e di altre lingue, quale requisito di partecipazione al concorso o titolo di merito valutabile dalle commissioni giudicatrici, secondo modalità definite dal bando anche in relazione ai posti da coprire”.

Non solo: resta obbligatorio l’accertamento delle conoscenze, da parte dei candidati, delle competenze relative all’utilizzo di apparecchiature informatiche “dell’uso delle apparecchiature tecnologiche e delle applicazioni informatiche più diffuse”. Nel decreto viene specificato che nei prossimi concorsi sarà valorizzato il titolo di dottore di ricerca.

È quindi estremamente efficace acquisire certificazioni informatiche e linguistiche anticipatamente per non ritrovarsi sprovvisti di titoli indispensabili nel caso uscissero bandi di concorso pubblici ai quali si è interessati a partecipare.

Acquisisci le certificazioni linguistiche ed informatiche promosse da Eurosofia.

Scegli la promozione “Cultura digitale” di Eurosofia e acquisisci le certificazioni in tempi rapidi.

La certificazione Eipass è attualmente una delle 4 certificazioni internazionali riconosciute a livello europeo ed è alternativa alle ECDL, a Microsoft Office Specialist e a IC3, con il vantaggio ulteriore di poter essere erogata in tempi molto rapidi e con costi davvero contenuti. 

Certificare le competenze in ambito ICT qualifica e aggiunge valore al tuo Curriculum Vitae, facilitando l’inserimento in contesti scolastici, accademici e nel mondo del lavoro.

Eurosofia ed EIPASS sostengono la diffusione della cultura digitale e il principio di Lifelong Learning su cui si basano i programmi internazionali di certificazione.

Vai al seguente link: https://www.eurosofia.it/mod/page/view.php?id=6084

Per acquisire le certificazioni linguistiche di lingua inglese promosse da Eurosofia

In ambito lavorativo la certificazione linguistica contribuisce ad arricchire il curriculum e a favorire l'inserimento nel mondo del lavoro e l'aggiornamento professionale anche nei concorsi pubblici.

Vai al seguente link: https://www.eurosofia.it/mod/page/view.php?id=6088

Per informazioni chiamare il numero 091 7098311/357 oppure scrivere un’email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© 2014 - ANIEF - Associazione Sindacale Professionale - P.I. 97232940821 -Credits - Privacy - CookieRiconsidera Cookie